La Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti con l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “A. Peri – C. Merulo”, ha creato un fecondo e prestigioso progetto di TUTORING dedicato ai giovani musicisti talentuosi del conservatorio reggiano. FOI YOUNG è un sistema virtuoso che crea progetti sinfonici e operistici costruiti ad hoc, in cui le prime parti della Filarmonica affiancano i giovani studenti nelle performance.

La convenzione con l'Istituto Peri-Merulo

Il documento firmato nel 2018 da entrambe le parti prevede una collaborazione artistica e professionali in diversi ambiti: la FOI Young, con la creazione di progetti sinfonici e operistici costruiti ad hoc e il tutoring dei musicisti che ricoprono il ruolo di prime parti della Filarmonica che affiancheranno i giovani studenti nelle successive performance; audizioni interne e riservate agli studenti dell’Istituto del biennio superiore Afam attraverso selezioni a cadenza annuale; prove aperte alla cittadinanza, agli allievi dell’Istituto e alle scuole ad indirizzo musicale e di ogni ordine e grado; la creazione di un progetto di scambio con l’Orchestre giovanili estere, la presa a dimora di un archivio delle parti orchestrali della Foi che potranno essere utilizzate anche dall’Istituto.

La Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti

La Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti nasce il 22 marzo 2018.
Si è costituita come società Srl., raro esempio in Italia, in stile con le più importanti orchestre anglosassoni, ed è costituita da 32 soci.
Più che nascita è una vera e propria rinascita: ispirati dal ricordo del genio del direttore Bruno Bartoletti, in una formazione a lui intitolata, si sono infatti riuniti molti elementi di quella che è stata l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, musicisti dell’Orchestra dell’Opera Italiana e di altre importanti realtà orchestrali.

L’Orchestra del Teatro Regio di Parma, oltre ad essere stata l’orchestra di riferimento dal 2000 al 2012 in tutte le produzioni al Regio di Parma, è stata anche protagonista, nello stesso periodo, di 40 tournée con la grande orchestra in 18 diverse nazioni in tutto il mondo e di una ricca produzione discografica, con le maggiori etichette del panorama internazionale (Decca, Sony Classical, Unitel Classica).

Del Maestro Bartoletti, la Filarmonica dell’Opera italiana non ha preso solo il nome, ma ne intende perpetuare l’internazionalità, la contemporaneità, la trasversalità e la voglia d’innovazione, pronta a cogliere le sfide del momento, in Italia e all’estero, forte della grandissima esperienza maturata dai suoi componenti nei repertori più vari, dal lirico al sinfonico al pop.

Le prime parti della FOI Bruno Bartoletti si riuniscono, inoltre, in varie formazioni da camera, sotto la denominazione “Filarmonici dell’Opera Italiana”.

Buon 2021 anche dall'Istituto Superiore di Studi Musicali "Achille Peri - Claudio Merulo" e dai suoi allievi, protagonisti di questo tributo alla Città del Tricolore!

Clicca sull'immagine per vedere il video.

Nonostante l'emergenza sanitaria, non si fermano le collaborazioni internazionali dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Achille Peri - Claudio Merulo".
Nelle scorse settimane il Prof. Enrico Pompili, Daniele Ceraolo e Simone Sgarbanti hanno preso parte, da remoto, al Festival Internazionale dei Conservatori organizzato dal Saint Petersburg State Conservatory.
Ecco i contributi dei nostri pianisti visibili su YouTube:

-Muzio Clementi, Piano Sonata in G Major, op. 39 No. 2 eseguita da Enrico Pompili---> https://youtu.be/RRX9__q-090
-Franz Liszt, Twelve Transcendental Etudes, S.139 No. 11. Harmonies Du Soir eseguita da Daniele Ceraolo---> https://youtu.be/rQaMgpVlkXw
-Maurice Ravel, Gaspard de la Nuit, М 55 No.1 Ondine---> https://youtu.be/C_l3kz3i0Ac
 
Vai all'inizio della pagina