Sono ufficialmente definiti i corsi della “Summer School 2019: corsi di perfezionamento, interpretazione musicale, concerti”, giunta alla VIII edizione, che da agosto a settembre coinvolgerà esponenti internazionali della musica classica come insegnanti dei giovani allievi reggiani e non solo.

Un progetto formativo che incrementa in modo significativo l'offerta del Peri-Merulo, completando un quadro di attività che abbraccia tutti i dodici mesi dell'anno. Uno sforzo reso possibile dalla scuola mettendo in campo risorse e competenze in uno sforzo corale, grazie anche al sostegno di amministrazioni locali e privati che si dimostrano capaci di una visione illuminata e progettuale della politica culturale, anche in tempi di grandi criticità come sono quelli odierni.

Anche quest'anno importantissimi i corsi proposti:

Scarica QUI la lista dei corsi della Summer School 2019


I soggetti che concorrono alla realizzazione della Summer School

La Summer School 2019 è organizzata dall’Istituto Peri-Merulo di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti con la partecipazione dei Comuni di Reggio Emilia, Scandiano, Ventasso, Casina, e grazie al sostegno di:

Fondazione Pietro Manodori

Coopservice (Main sponsor)


Reise (sponsor)
Bper Banca (sponsor)
Rotary Club di Reggio Emilia (sponsor)
Industrial Packaging (sponsor)
Castello di Sarzano (sponsor)

 

Altri due importanti nomi di fama internazionale si aggiungono alla già ricca lista di docenti protagonisti della Summer School 2019, i corsi estivi di perfezionamento estivi tenuti nelle località più belle della città di Reggio e dell'Appennino.

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di fagotto con Alberto Biano, Primo Fagotto solista dell'Orchestra della Svizzera Italiana, e di tromba con Andrea Lucchi, Prima Tromba solista dell'Orchestra sinfonica dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Nelle locandine è possibile trovare tutte le info per le iscrizioni.

A questo link è disponibile il documentario sul primo anno di attività dell'Orchestra fondata dai Conservatori e dagli Istituti musicali di Alta Formazione di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia, con interviste ai direttori e ai giovani musicisti.

QUI il link al video.

Vai all'inizio della pagina