Giovedì 18 aprile alle ore 21, nella Chiesa di San Filippo Neri a Reggio Emilia, Concerto Lirico degli allievi della Master Class di Canto della docente Professoressa Sonia Ganassi dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "A. Peri - C. Merulo".

 

La musica ti fa grande! 

Ti aspettiamo domenica 31 marzo dalle 16 per scoprire gli insegnanti, gli allievi, i nuovi corsi, gli strumenti e tutti i luoghi dove si fa musica all'Istituto Peri!

Alle ore 16 si terrà il primo concerto dell'Orchestra. Al termine tutti i ragazzi interessati verranno accompagnati da un operatore, divisi in piccoli gruppi, in visita alle varie classi, dove li attenderanno docenti e allievi. Potranno così venire a contatto diretto con tutti gli strumenti presenti nel corso di studi dell'Istituto.

Alle ore 17 è previsto il secondo concerto, al quale seguirà analoga visita alle classi di strumento.

Domenica 17 marzo 2019, ore 16
Fonderia39 / Aterballetto / Fondazione Nazionale della Danza, Reggio Emilia

Corpi Sonanti In-canto

Progetto didattico-artistico a cura di A. Cannistrà e G. Spaggiari
Orchestra Giovanile dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “A.Peri” di Reggio Emilia
Musiche di P.I. Čajkovskij, J. Brahms e R. Wagner
Danzatori Eleonora Fornetti, Federico Russo

Sabato 16 marzo alle 21 e alle 22
sempre in Fonderia sono previste due repliche in anteprima di Corpi sonanti In-canto riservata alle famiglie, agli allievi e docenti dell'Istituto.
È possibile prenotare il proprio posto scrivendo una mail o telefonando nel pomeriggio a questi contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0522 456779

Può il canto delle balene farci vivere un’esperienza di incantamento come accade con la musica e con la gestualità espressiva del corpo?
Questa è l’idea da cui nasce la nuova performance di Corpi sonanti In-canto.
L’incantamento che scaturisce dal canto primitivo delle balene (ma non per questo meno intenso ed espressivo) ci emoziona al punto di stordirci e quasi spaurirci. Da questo stupore nasce l’idea di provocare un incontro con la musica: all’inizio solo un fugace contatto, mentre il corpo agisce ancora nella sua primordiale animalità, poi, nel corso della performance, il canto delle balene si unisce e si fonde in un tutt’uno con il “canto” della musica mentre il corpo si trasforma in danza.
Questa esperienza che cerca di mettere in sinergia il canto delle balene con la musica (di Čajkovskij, Brahms e Wagner) e la gestualità del corpo, ha come principale intento educativo quello di stimolare nei ragazzi che vi partecipano, una sensibilità e uno sguardo verso ciò che di misterioso ed emozionante può ancora donarci la Natura.

Gabrielangela Spaggiari


Per tanto tempo, addirittura millenni, gli uomini di mare hanno descritto i canti delle balene come ammalianti, struggenti, capaci di attrarre la mente e catturare il cuore. E ancor oggi, l’impatto del canto delle magattere sull’emotività di persone sensibili è tale che molti ricercatori, registrandoli, si sono commossi alle lacrime.

Pino Cacucci

 Orchestra Giovanile


Violini primi

Catellani Camilla

Catellani Sara

Perazzelli Alessandro

Sevardi Alessandro

Camorani Nicola

Corradini Zini Luca

Perezzani Caterina

Ferrari Costanza                                                                                                     

 

Violini secondi    

Braglia Francesco

Fornili Elisabetta

Totaro Chiara Eugenia

Ferrari Elena

Boiardi Maya

Gabbi Bruno  

Mazzacani Emma

Montanari Sofia                                                                                                        

 

Viole

Corradini Sveva                                                                                                       

Prampolini Sarah

Secchi Francesca

Cucchi Cecilia

 

Violoncelli

Cibotto Ester                                                                                                               

Cavecchi Elena

Picciati Susanna                                                                                                         

Ballabeni Natalia                               

Ferrari Cecilia

Bussei Francesco Maria

Vecchi Ines

 

Contrabbassi

Ferrigno Leonardo                                                                         

Chiesi Stefano

Ughini Martina

 

Percussioni                                                                                                                                      

Cangiano Luca

Guidotti Francesco

Cosci Niccolò

 

Flauti

Galli Enrico

Mazzali Martina

 

Oboi

Mastrangelo Alessandro

Storchi Costanza

 

Clarinetti

Manzo Samuele    

Beretti Margherita   

 

Fagotti

Siligardi Tommaso

Grasselli Luna

 

Trombe

Crotti Amedeo

Righi Andrea

 

Corno

Canova Lupo

 

Arpa

Pedroni Nicole                                                                                                                                 

Vai all'inizio della pagina